Costituito l’Organismo paritetico di Conciliazione che sovraintende la procedura di conciliazione costituito da 4 rappresentanti delle ASSOCIAZIONI e 4 di POSTE ITALIANE e disponibile il regolamento di Conciliazione per i clienti di Poste Italiane che hanno sottoscritto quote del FONDO IMMOBILIARE OBELISCO.

Complimenti al nostro Presidente Giambattista Mazzei per essere stato nominato componente dell'Organismo Paritetico.

Per qualsiasi informazione, richiesta di chiarimento o inoltro della richiesta di conciliazione rivolgiti con fiducia presso i nostri sportelli locali o utilizza form e recapiti che trovi seguendo questo link 

Consorzio Netcomm è stato iscritto negli elenchi del Ministero dello Sviluppo Economico quale Organismo ADR competente a risolvere le controversie tra aziende e consumatori nel settore dell'e-commerce (mise.AOO_PIT.REGISTRO UFFICIALE.U.0353782.10-11-2016).

 

La domanda di conciliazione paritetica può essere inviata a Netcomm via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure via fax al n° 02 87181126.

Come funziona la procedura?

Quando l'Organismo riceverà la tua domanda, la Commissione di Negoziazione, formata pariteticamente da un esponente dell'Associazione dei Consumatori firmataria e da un esponente dell’azienda coinvolta, discuterà del tuo caso e formulerà una proposta di soluzione che diverrà definitiva solo a seguito alla tua accettazione.

La controversia in sede conciliativa viene decisa secondo equità, ha natura volontaria e gratuita.

Tutta la procedura si esaurisce entro 90 giorni dal ricevimento della domanda.

Al fine di agevolare la fruizione del servizio di Negoziazione Paritetica Paritetica ai consumatori stranieri, il servizio ADR è fruibile anche in lingua inglese.

 

Per ulteriori informazioni fare riferimento a questa pagina.